Seguici anche su
facebook  rss  twitter

Documentazioni

L'esperto risponde
L' avv. Ermenegildo Mario
Appiano
risponde su temi
di contrattualistica commerciale,
sulla tutela dei marchi all'estero
e sulla legislazione vinicola

Ricerca nel sito

Spagna, campagna promozionale per bere più vino

La Spagna intende porre rimedio al calo dei consumi interni di vino, il pro capite è sui 22 litri/anno contro poco più di 30 in Italia e di 40 in Francia, attraverso una campagna pubblicitaria promossa dall’Oive, l’associazione spagnola per il commercio del vino. Dopo la prima fase, tra novembre e dicembre 2017, questa campagna promozionale continuerà nel 2018 e nel 2019 per un totale di 12 milioni di euro investiti, tutti erogati dalla Oive stessa che per questo scopo da giugno sta autotassando i propri associati di 23 centesimi per hl di vino imbottigliato e di 6,5 centesimi per quello sfuso. Tra i fattori che hanno contribuito al calo del consumo di vino in Spagna non vi è solo una diminuita considerazione della propria cultura nazionale attraverso i prodotti alimentari, ma anche una certa incapacità dell'industria vitivinicola di comunicare un messaggio semplice e omogeneo che spinga al consumo. Ecco quindi la strategia della campagna promozionale dell’Oive che ha deciso di non rivolgersi ai non bevitori di vino, ma al contrario ai consumatori occasionali, spronandoli a un maggior consumo costante e non limitato ad occasioni speciali e facendo leva sull’immagine del vino come bevanda culturale, salutare e piacevole. La campagna promozionale sostenuta dal sito maridamejorconvino.com si svolge sui canali televisivi spagnoli e sulle riviste femminili, per il tempo libero e di lifestyle.